"TINA"

Estate calda con Tina Turner, la regina del rock!

Tina Turner approda sul grande schermo con un docufilm sulla sua vita.

Sarà un’estate all’insegna del rock quella in programma nei cinema. Già da un po’ infatti è stato rilasciato da HBO il trailer ufficiale di TINA, documentario sulla celebre cantante del rock mondiale Tina Turner. L’uscita nei cinema italiani è prevista per la prossima estate. Il film, che vede la regia di Dan Lindsay e T.J. Martin, mostra uno sguardo rivelatore e intimo sulla vita e la carriera dell’icona musicale. Il suo difficile cammino verso il successo, le sue battaglie nella vita privata e nell’ambito professionale, la sua trasformazione nel fenomeno degli anni ’80. Il film sarà ricco di contenuti e filmati originali, nastri audio e foto personali mai visti prima.

Simply the best!

TINA “celebra” il valore di una donna che ha superato incredibili ostacoli prima di diventare la più grande icona della musica moderna. L'icona della musica mondiale si pone dietro la cinepresa e ci invita nel suo mondo privato in un modo che non ha mai fatto prima. Rivelando i suoi conflitti, le sue lotte e condividendo alcuni dei suoi momenti più personali. La star, che oggi ha 81 anni, racconta come la violenza domestica subita dall'ex marito Ike Turner abbia segnato per sempre la sua psiche.

Tina Turner e Ike Turner il giorno del loro matrimonio
Tina Turner e Ike Turner il giorno del loro matrimonio
Tina Turner ragazza
Tina Turner

La cantante conosce Ike Turner nel 1965. Lui era un musicista di successo. I due si intendono subito, la musica che vogliono fare è nuova, elettrica, profondamente soul e nera, in perfetta linea con la rivoluzione giovanile di quegli anni. Si sposano nel 1960 ma il duo ha una vita estremamente difficile. Ike la maltratta, la picchia e lei è costretta a subire i suoi eccessi, anche con l’alcol e la droga. Anni di abusi e di sottomissione psicologica fino al tanto agognato divorzio che la vide rinascere come artista ma soprattutto come donna.

La forza di una donna

Negli anni 80, quando ha inizio la sua carriera da solista, fu la prima a parlare e denunciare pubblicamente le violenze nascoste nelle coppie. «A quel tempo nessuno parlava di violenza domestica». Di fronte a milioni di fan ha poi detto: «Il rispetto è ciò che voglio per noi donne». «Noi non abbiamo ciò che vogliamo ma facciamo quello che vogliono loro, gli uomini». Da allora, il suo coming out è stato di grande aiuto per molte donne nella sua stessa condizione. Con l’uscita di TINA la cantante fa un prezioso regalo di addio ai suoi fan ma loro non diranno mai addio alla regina del rock.





Trailer ufficiale del docufilm "TINA" (HBO)